10/11 Gennaio | CARRARA(seminario+concerto)

Luca Rossi torna a Carrara per un imperdibile seminario di tamburi a cornice (Tammorra. Tamburello, Tammorra Muta) rivolto sia a chi vuole iniziare a suonare e sia ad appassionati e professionisti.
Questa volta il seminario sarà diviso in due livelli:PRIMO LIVELLO ore 16,00-17,30
– Tammorra e Tamburello:
tecnica base per suonare la tammorra e il tamburello.
Esercitazione pratica dei ritmi principali.

SECONDO LIVELLO ore 18,00-19,30
– Tammorra e tamburello:
Applicazioni e innovazioni stilistiche. Accompagnare il canto. Dimostrazione e consigli per la pratica
-TAMMORRA MUTA: colpi base, ritmi e accompagnamento, possibili combinazioni per assolo

Iscrizioni entro il 4 gennaio.
Per info 340/1207332

Concerto: venerdì 10 gennaio 2020
Seminario: sabato 11 gennaio 2020 presso il BlancaTeatro (p38),
Via del commercio-Carrara

Luca Rossi è tra i più rappresentativi esponenti della tammorra. E’ autore e interprete per ilteatro e la musica. Ha effettuato collaborazioni, partecipazioni e registrazioni con molti esponenti della scena musicale popolare italiana e della musica etnica internazionale: Teresa de Sio, Marcello Colasurdo, Enzo Avitabile, Orchestra Popolare Campana e Eugenio Bennato, NCCP e Tullio de Piscopo, Benham Samani (Iran), Kelvin Sholar (Stati Uniti), Tambours du Mediterraneè (Francia- Tunisia) e con produzioni e compagnie di teatro danza e spettacoli televisivi. Insegna in Italia in diverse accademie musicali, e tiene regolarmente stages sui tamburi a cornice in speciali meeting europei. Nel 2011 scrive il metodo didattico “Tammorra – Italian frame drums”. Partecipa a diversi festival di musica etnica nazionali ed internazionali: Festival Decouvertèes Tunisie (El Jem Tunisia), Festival Internacional de la musica etnica de Chiclana (Spagna), Festival di Patras (Grecia), Festival del Mediterraneo (Italia), Dance More (Lithuania), Europe Day Concert (Armenia), Festival della cultura italiana a Sofia (Bulgaria), Thailand Italian Festival (Bangkok) Drumming Holiday(Austria), ed in molti prestigiosi club, teatri, auditorium italiani e trasmissioni televisive. Co-autore del brano musicale “Sole del Sud” divenuto colonna sonora del medio-metraggio “Il Volo”, diretto dal regista Wim Wenders.
Mamma Tammorra e Dimensione D-uomo.
Nel 2014 incide il suo primo album solista “Pulecenella Love”.
Nello stesso anno il disco viene candidato dal Premio Tenco come miglior album in dialetto. Nel 2016 l’album è nuovamente candidato al premio nazionale per la musica di tradizione città di Loano. Nel 2017 incide il suo secondo album “Greetings from Fireland” . A ottobre 2018 partecipa al Festival Internazionale ‘Entrerritmos’ a Larache, Marocco. Continua una intensa attività concertistica in Italia e all’estero. E’ appena uscito il suo terzo album “Fiorigrotta”

https://www.facebook.com/groups/BlancaTeatro/about/

Precedente 12 Gennaio| Pisa - Tammorra Solo tour - EX WIDE